Corso Tanatoprassi
Condividi su
Condividi su Telegram
section-774145c

La scomparsa di una persona a noi cara può lasciare la famiglia del defunto sopraffatta da alcuni compiti che hanno bisogno di essere eseguiti rapidamente. Perciò, oltre al dolore che questo evento provoca, può anche portare a non riuscire a decidere in modo del tutto lucido sulle piccole cose.

Le Onoranze Funebri Polistena di Cecè (Francesco) Polistena, oltre al rito funebre, si occupano allora anche della vestizione della salma, una delle prime operazioni da effettuare dopo il decesso. Questa diventa ancora più importante nel momento in cui la dipartita, magari a seguito di incidente o malattia, ha lasciato dei segni evidenti sul corpo.

Affidati alla nostra alta professionalità per la preparazione della salma alla veglia, dalla scelta dell'abbigliamento funebre fino al trucco della persona amata per un risultato ottimale. La vestizione e la composizione estetica della salma, infatti, avvengono sotto la diretta responsabilità del titolare Francesco Polistena, formato dall'Istituto Nazionale Italiano di Tanatoprassi.

Corso Tanatoprassi
section-e25f142

Preparazione della salma: in cosa consiste

Quando si tratta di preparazione e vestizione della salma in Calabria e nel resto d'Italia, la Polistena Primaria Impresa Funebre dal 1860 non ha eguali. La comprovata esperienza e specializzazione del nostro personale, infatti, ci consente di offrirti un servizio di eccellenza, nel pieno rispetto dei voleri della famiglia.

Questo tipo di interventi, sia nel caso in cui vi segua una cremazione o una sepoltura, salvaguardano l'aspetto e la conservazione del corpo per mostrarlo al meglio durante la veglia funebre, al termine della quale sarà trasportato al funerale. Lo scopo finale della vestizione della salma è invero quello di farla apparire nella cassa quanto più naturale e decorosa possibile nel momento in cui viene visitata dai partecipanti al rito.

Per questo, oltre a dover rispettare delle precise misure igienico-sanitarie, è fondamentale che la composizione del corpo sia effettuata con estrema cura esclusivamente da professionisti.

I passaggi principali di questa pratica prevedono una fase di pulizia e disinfezione, ed un'eventuale rasatura nel caso di uomini. Applichiamo inoltre alcune operazioni specifiche della Tanatoprassi che servono a rallentare il processo di decomposizione, evitando sia la dispersione di liquidi che di cattivi odori nel corso della cerimonia.

Vestizione della salma: alcune note da considerare

Dopo la procedura di composizione, avviene la vestizione della salma che segue le dirette indicazioni fornite dai familiari. Spesso capita di non avere alcuna particolare idea sul come scegliere l'abbigliamento per il defunto. Anche in questo caso le Onoranze Funebri Polistena possono guidarti nella scelta dei capi più appropriati per l'occasione. A volte, invece, le credenze religiose dell'estinto possono aiutare ad orientarsi sul tipo di abbigliamento da adottare.

Qualsiasi sia la tua esigenza, ci prodigheremo per fornirti assistenza lasciandoti pieno margine di manovra sulla scelta finale.

A differenza di quanto avviene per la sepoltura, se al funerale seguirà una cremazione, poi, è consigliabile seguire delle linee guida che prevedono di evitare certi tessuti.

Ecco cosa può indossare, ad esempio, la salma di colui che viene cremato:

  • abbigliamento formale che sia combustibile, senza accenti metallici, pelle, vinile o lattice;
  • materiali naturali come cotone, lino o lana;
  • le persone possono essere cremate con un camice da ospedale, un pigiama o essere avvolte in un lenzuolo.
Condividi su
Condividi su Telegram
Open chat